menaggio-featured.jpg

Menaggio, il lungolago sul Lago di Como

Menaggio, il collegamento tra il Lario e il Luganese

Nella Pasqua 2018, il primo giorno di sole dopo i rigori siberiani di Burian, visitiamo il borgo di Menaggio, sulla sponda Ovest del Lago di Como. Lussuose ville si riflettono sullo specchio d'acqua, frotte di turisti affollano il fiorito lungolago.

Menaggio è un piccolo comune appoggiato alla riva occidentale del Lago di Como. Si trova proprio all'imbocco dell’omonima valle che collega il Lario alla regione ticinese ed al Lago di Lugano.

Traghetto da varenna a menaggio lago di como

Vista del Lago di Como dal traghetto

Città: Menaggio
Provincia: Como
Regione: Lombardia
ITALIA
Menaggio vista dal tragetto lago di como

Menaggio vista dal traghetto

Menaggio lungolago

Lungolago di Menaggio

  Menaggio - la storia (   clicca per espandere )

Menaggio – la storia

La posizione privilegiata di collegamento tra il Lario e le valli ticinesi, favorì gli insediamenti nella zona già dai tempi dei popoli Celtici, dei Liguri e degli Insubri. I Romani conquistarono la regione nel 196 a.c. lasciando ai posteri alcune lapidi e tombe. Nel 386 d.c. venne istituita la diocesi di Como, di cui Menaggio divenne capopieve. Con le invasioni barbariche, Menaggio passò sotto il controllo prima dei Goti, poi dei Bizantini, dei Longobardi, dei Franchi e degli Ottoni. Fu proprio in epoca longobarda che vennero edificate le prime opere difensive (che servivano più da controllo dei transiti sul lago o nelle valli) che vennero poi potenziate con l’esacerbarsi dei rapporti con Como. Dal 1118 al 1127, infatti, Menaggio fu coinvolta nella guerra tra Como e Milano, la Guerra Decennale,  che vide i diversi paesi del Lario prendere le parti di uno o dell’altro contendente. Numerose furono le battaglie navali combattute di fronte a Lierna ed Abbadia Lariana (sulla sponda opposta del lago) e le sortite che arrivavano veloci dalle acque. Chissà quanti relitti di navi da guerra riposano sui fondali del profondo Lago di Como.

La guerra fu vinta da Milano, Como venne distrutta. Menaggio passò quindi sotto il controllo meneghino. A causa dell’interesse per il predominio sul Lario, tuttavia, il borgo fu di volta in volta oggetto di differenti dominazioni. Ci furono dapprima le lotte tra i Rusconi e i Vittani, poi il controllo passò a Ludovico il Moro, agli Sforza ed ai francesi. Nel 1516 e nel 1521 Menaggio venne messa a ferro e fuoco dai Grigioni, forti dell’annessione alla Repubblica delle Tre Leghe, ed il castello venne distrutto.

Con l’inizio della dominazione spagnola, la regione vide l’impennarsi del brigantaggio. Austriaci e Francesi si susseguirono poi nella dominazione della regione, con la Repubblica Cisalpina prima, e con la dominazione restaurativa di Vienna poi, fino alla nascita del Regno d’Italia.

Agli inizi del ‘900 Menaggio iniziò ad avvertire la propria vocazione turistica, che si affermò in modo netto quando vennero costruiti i due grandi alberghi Victoria e Menaggio, ed iniziò l’edificazione delle prime lussuose ville. Tale ascesa venne interrotta dallo scoppio delle due guerre mondiali e dalle incertezze che le stesse avevano creato, ma a partire dal secondo dopoguerra il borgo si riappropriò della propria funzione primaria di luogo turistico. 

La storia ricorda che la notte del 26 Aprile 1945, Mussolini dormì nell’attuale scuola elementare di Menaggio, ai tempi sede delle Brigate Nere, prima di partire verso la di lui fatal Dongo.

Il Borgo

Visitiamo la famosa meta turistica del Lago di Como, nella calda Pasqua del 2018, il primo giorno di clima mite, dopo il lungo freddo di Marzo. In alta stagione, soprattutto con le belle giornate, raggiungere Menaggio in macchina può risultare un’impresa. Frotte di bolidi su 4 ruote di turisti tedeschi, svizzeri, russi e italiani intasano le strade. Il miglior modo per raggiungere il borgo, allora, ed anche il più scenografico, è a bordo di un traghetto. 

Menaggio è collegata via lago a Varenna e Bellagio (traghetti per il trasporto di veicoli e persone) e ci sono anche diversi collegamenti da Como e da Colico mediante aliscafi (no autoveicoli).

Menaggio traghetto da Varenna a Menaggio Lago di Como.jpg

Lago di Como visto dal traghetto

Menaggio vista dal traghetto Lago di Como

Attracco a Menaggio

Menaggio ville che si affacciano sul lago di Como

Ville che si affacciano sul Lago di Como

Menaggio Lago di Como visto dal borgo

Il Lario visto dal molo di Menaggio

L’imbarcadero dei traghetti è posto nei pressi del Grand Hotel Menaggio. Quando ci si avvicina alla cittadina, provenendo dal lago, si ha una splendida visione d'insieme che riesce a cogliere l’eleganza del centro del borgo, e delle lussuose ville che si affacciano dalla collina. Scesi dalla nave, in macchina si può procedere per la via Cadorna, che porta alla valle di Menaggio, attraverso cui si giunge al Lago di Piano, Porlezza, Lugano e la Svizzera. Valery, Siggy ed io siamo a piedi, con l’intento di passeggiare per il centro di Menaggio, e di goderci il primo sole dopo il rigido inverno appena trascorso.

Menaggio guardia di finanza lago di como

I monti nei dintorni di Menaggio erano antiche vie di contrabbando

Dall'imbarcadero bisogna, ahimè, costeggiare per un breve tratto la trafficata statale, per giungere al piccolo molo turistico e al rinomato lungolago. La passeggiata affianca il centro storico, e gli eleganti edifici affacciati su Piazza Giuseppe Garibaldi. Purtroppo la zona non è totalmente pedonale, e bisogna stare sempre vigili per prevenire i repentini scatti del piccolo Siggy. Fortunatamente, oltre la piazza, delle rigogliose fioriere delimitano la passeggiata e così il pargolo può scorazzare liberamente (come da copione il nanetto si fionda a lanciare sassi nel lago, da una piccola spiaggia presso un molo di noleggio barche). Nel mentre, Valery si concede alla propria passione fotografica floreale.

Menaggio Lungolago sul lago di como

Lungolago di Menaggio

Menaggio lungolago sul lago di como

...molto apprezzato dagli innamorati

Menaggio facciata sul lungo lago

Elegante facciata sul lungolago di Menaggio

Il primo sole primaverile è caldo, il cielo limpido e azzurro.  Fiori colorati ed alberi germoglianti incorniciano il lungolago. Dopo un altro breve tratto di strada statale, ci si ritrova su un ampio piazzale nel quale svetta il monumento alla tessitrice. Proseguendo sul lungolago, giungiamo infine al Lido di Menaggio, probabilmente appena riaperto dopo il lungo inverno. Lo inauguriamo con il nostro primo spritz stagionale.

Menaggio lungolago lago di como

Vista del Lario dal lungolago di Menaggio

Menaggio - Menaggio-vista-del-lago-2.jpg
Menaggio lungolago lago di como
Menaggio lungolago lago di como
Menaggio lungolago

Dopo una rilassante pausa (per chi dei due non doveva stare dietro a Siggy, instancabile nel salire e scendere dagli scivoli del lido) ritorniamo sui nostri passi, tagliando però per il passaggio pedonale di via Malacrida, e poi per via Camozzi e ci ritroviamo nel centro storico, sul quale svetta il campanile della chiesa di Santa Marta. Giungiamo nuovamente all'imbarcadero, dove ci concediamo un pranzo frugale al bar Il Tana (personale molto gentile) nell'attesa dell’arrivo del traghetto che ci riporterà a Varenna.

A differenza di quest’ultima, a Menaggio manca il fascino del borghetto arroccato sulle sponde del lago, oltre a non avere un lungolago totalmente pedonale (cosa che ci è dispiaciuta molto). Varenna rimane forse il paese più bello del Lario, ma, ad ogni modo, Menaggio merita una passeggiata.

Menaggio piazza garibaldi

Piazza Garibaldi

Menaggio locale

Locale nel centro del borgo

Menaggio piazza lungolago
Menaggio lungolago lago di como

Lungolago di Menaggio

Menaggio - Menaggio-Lido.jpg
Menaggio - IMG_0384.jpg
Menaggio - Menaggio-porto-turistico.jpg

P.S. La zona di Menaggio è ricca di sentieri montani, tra cui quello che da Plesio, sale fino al rifugio Menaggio, ed al Bregagno, 2107 mt. dalla cui sommità si gode di una spettacolare vista sul Lario.

Menaggio vista del Bregagno

Menaggio, sullo sfondo il monte Bregagno (innevato)

Icons made by Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY
Annunci

Commenta