Montagna, hiking e natura
montagna trekking e natura

Winter is coming...

Immaginiamo una copiosa nevicata, i rami degli alberi carichi di uno spesso manto bianco, i rumori della natura ovattati, avvolti da una matassa di cotone.

Ora immaginiamoci all’interno di una baita in pietra e legno, uno scoppiettante camino che pervade di luce calda l’ambiente, una comoda poltrona, avvolti da una folta coperta, con una calda tazza di cafe große in mano. Osserviamo il bimbo giocare su di un florido tappeto di (finto) pelo, la moglie che sonnecchia sul divano. Dalle finestre, la neve che si accumula.

Gli sci si stanno asciugando all’ingresso.

Questa è l’immagine suggestiva, più o meno reale, di come sogno di passare ogni inverno. Cresciuto con il lago di fronte, e le montagne alle spalle, la mia passione verso il freddo intenso, i boschi, le alte vette (e le veloci piste da sci) non è mai scomparsa. Appena riesco, mi rintano nuovamente al lago, con i picchi delle Alpi a fare da sfondo.

Le montagne sono un patrimonio ricchissimo ed insostituibile. Amanti degli sport invernali, o di passeggiate estive, coraggiosi arrampicatori, o appassionati di mercatini natalizi, tutti possono trovare una loro dimensione al cospetto delle imponenti pareti rocciose.

La montagna offre di tutto a chi ne sa cogliere le diverse trame. Ricordandosi però, di riservarle il dovuto rispetto.

Caricamento delle mappe in corso – restare in attesa…

Pizzo Zerna: 46.048291, 9.830682